Il Conte

L'ultimo libro di Silvia Vaccari

Dopo una storia intensa e struggente come “L’IMPERATRICE”, avevo voglia di un po’ di leggerezza.

Leggi tutto
Compralo su Amazon

Trama

Bologna, 2004.
Manuel ha 24 anni.
E’ un ragazzo pigro, senza grandi interessi o ambizioni, fiero di vedere davanti a sé quello che ama definire il suo nulla cosmico.

Leggi tutto

I protagonisti

Agli inizi degli anni duemila, in un’Italia pre-crisi e pre-social ormai dimenticata, si intrecciano le storie di quattro ragazzi – Manuel e i suoi tre cugini - cresciuti insieme in un minuscolo borgo sulle montagne dell’Appennino bolognese dal nome fiabesco, Pietracolora.
C'è Bigio - di cui in paese nessuno ricorda più il vero nome - timido e impacciato, che va sempre in bianco con le donne.
Poi c'è Pelle, il manovale che si finge immobiliarista.
Ed infine Canna, oppresso da una fidanzata che parla solo di matrimonio. Attorno a loro ruota una ridda di personaggi senza tempo: il Poeta, Sanluca, Frate Frollo, con le loro vicende dal sapore epico e giocoso. E accanto ai loro racconti, ne scivolano altri che fanno meno sorridere, come quello della Vispa Teresa, una storia di “ordinaria violenza”, come tante mai denunciata.

Agli inizi degli anni duemila, in un’Italia pre-crisi e pre-social ormai dimenticata, si intrecciano le storie di quattro ragazzi – Manuel e i suoi tre cugini - cresciuti insieme in un minuscolo borgo sulle montagne dell’Appennino bolognese dal nome fiabesco, Pietracolora.
C'è Bigio - di cui in paese nessuno ricorda più il vero nome - timido e impacciato, che va sempre in bianco con le donne.
Poi c'è Pelle, il manovale che si finge immobiliarista.
Ed infine Canna, oppresso da una fidanzata che parla solo di matrimonio. Attorno a loro ruota una ridda di personaggi senza tempo: il Poeta, Sanluca, Frate Frollo, con le loro vicende dal sapore epico e giocoso. E accanto ai loro racconti, ne scivolano altri che fanno meno sorridere, come quello della Vispa Teresa, una storia di “ordinaria violenza”, come tante mai denunciata.

I book short

Gli shortini